fiume

fiume
fiume della vita

giovedì 8 giugno 2017

IN TRASPARENZA




In trasparenza 
scorre la vita 
corre.

Ridenti obliqui bagliori 
stranieri infilati dentro a un prisma
 dove  il tempo rivendica
l'indeterminismo  del cammino
con l'urgenza di piegarne la sorte.

Spettatore postumo 
di incredule meraviglie 
 dove impazzirono profili di insetti
nel soffio furioso che alimentò la vita.

E nomi.

Nomi nel cristallo luminoso degli occhi

nomi su la punta di un naso rosso

nomi sul labbro dal l'umore di stagione

nomi in conchiglia nel labirinto di orecchio

nomi a più voci armonici e dissonanti e infine

un nome  Unico e semplice
come di 
mamma -nanna e

la poesia
di un fiore ancora cieco di rugiada.

Brusio dove tintinnano i pennelli
nei dettagliati rumori di memoria.

Mirka

"Rhapsody" (Rachmaninoff)


Nessun commento:

Posta un commento