fiume

fiume
fiume della vita

sabato 11 luglio 2015

LE PERLE E L' INSALATA DI RISO


 E rivedeva tutte quelle perle che lente e inarrestabili s' infilavano in ogni chicco di riso dell'insalata che si era preparata per il pranzo nel dì che precedeva la festa. E mentre ne sentiva il sapore dolciastro sulla lingua, zoppicava per un doloroso male alla gamba destra dirigendosi al frigorifero. Lo aprì. Diede un'occhiata distratta alle molte cose che non avrebbe consumato, scosse la testa sconsolata per il peso di sentirsi un'incoreggibile recidiva senza speranza di cambiare, allungò la mano verso il vasetto delle olive, dei carciofini e dei filetti di tonno. Si accorse di biascicare persino una preghiera alla Madonna del Carmine con molto anticipo sulla processione.   E, riandando indietro nel tempo il passo le tornò quello di sempre. Di marcia buona come si fa per chi sa che ancora ha molta strada da fare.  (estrapolato dai racconti Il Destino nel nome ) . 







Mirka 

 "My Way"  (F. Sinatra)




Nota: Tant anni fa, ed ero giovanissima, qualcuno mi chiese perchè amassi tanto la canzone di My Way sino a piangere. Senza troppo pensare gli risposi. Non so. Ho la sensazione che la mia vita sia come questa.



10 commenti:

  1. Determinata in tutto. Nel ricercare,vivere la gioia,vera e inarrestabile nel pianto infilato come perla purissima dentro ogni chicco di riso. Ma sempre a modo mio. My way. F.

    RispondiElimina
  2. Sei vento che, sparpagliando con le sue raffiche forti,lo fa con la felicità di un monello,di strada,diresti tu,o di un pittore che schizza
    preso dalla frenesia dell'attimo che vede e immortalandolo mentre lo vive. A modo suo. Lilli

    RispondiElimina
  3. Vero F. Mai mi sottrassi alla vita come da ultima corsa incontro alla Gioia, il pianto in attesa sempre dietro ogni angolo

    RispondiElimina
  4. Si Lilli, felicità di monello impertinente anche quando si prende uno schiaffone ma ridato sempre a "modo mio"😅

    RispondiElimina
  5. E dopo il pianto la pace. E tutto fu un buon respiro fresco. Fuori e dentro. Ti abbraccio. Fatti viva. Av R.S.

    RispondiElimina
  6. Col mio fresco respiro alla menta piperita eccomi. Abbraccio condiviso. Anzi univocamente in assonanza

    RispondiElimina
  7. My way. Premonizione Mirka? Forse si. A modo "tuo" anche,ma con poco margine di calcolo,da come ti conosco.Anzi nulla. E' stato bene o è stato male? E che ne so. Tu sei così e doveva essere così.Alla fine si riderà pensando che malgrado tanto vissuto si è stati capaci d'essere se stessi non venendo a meno a ciò che si sentiva coerentemente giusto. My way.Ori

    RispondiElimina
  8. My Way Ori. Scarsa nel gioco ma brava a custodire il suo mistero svalato solo a volte da un'impercettibile bagliore di occhi. Bzcio, Mirka

    RispondiElimina
  9. Vorrei sapere chi ha scritto la traduzione in italiano di my way perchè a me risulta questa

    Perchè
    Restare qui
    Se la platea
    E' già deserta
    Perchè
    che cerco qui
    Che voglio più
    del successo?
    Perchè in fondo io
    Non ho lottato che per questo
    Ed io
    Ho scelto già
    La mia vita
    Vorrei
    Stasera si
    Vederti lì
    In quella fila
    E tu
    Soltanto tu
    Vedresti che
    Sono cambiato
    Che in me
    Non c'è già più
    L'entusiasmo
    Di una volta
    Ma io lo scelta io
    La mia vita

    Tornare indietro
    Non si può più
    Tornare indietro
    Scegliere te
    No non si può
    E lo vorrei
    Adesso si come
    Lo vorrei
    Adesso si,come
    Lo vorrei
    Perchè era in te,
    Soltanto in te

    Lucio

    RispondiElimina
  10. Non lo so Lucio. Mi piaceva il video e l'ho messo ma sapevo che il testo era quello che hai scritto tu. L'ho cantata tante volte che...Grazie in ogni caso. Mirka

    RispondiElimina