fiume

fiume
fiume della vita

venerdì 15 agosto 2014

BUON FERRAGOSTO





  In un quarto di pigiama sino a mezzogiorno o in bermuda su la spiaggia o per i musei. In topless in gara con le onde o in comoda tenuta su qualche pezzo di terra verde e rossa, un BUON FERRAGOSTO A TUTTI. Con un sorriso top secret che vi attraversi la bocca come stella che appare e che scompare a suo piacere,o come nuvola che gioca a nascondino con la luce e l'ombra. E...se proprio non potete gareggiare coi cavalli sauri,sappiate almeno  trasformarvi in clown in quell 'esercizio che la vita impone.

 La responsabilita di un pensiero dinamico che arricchisca l'azione del vostro giorno non manchi.   RICORDATE CHI SOFFRE.   AGITE ANDANDO INCONTRO AGLI IRACHENI in esodo forzato e brutale dove non si sa...  CREIAMO DA SUBITO UNA CORDATA SERIA PER DISARMARE DALLE ARMI I POTENTI DELLA TERRA che continuano a seminare orrori con cinica idiota arrogante indifferenza su ogni risultato presente e futuro.

 Mirka

 "Entre dos aguas" (Paco De Lucia)









5 commenti:

  1. Ci sto cara Mirka, a creare una cordata.E' talmente pesante la cappa che mi opprime che anelo a qualcosa che possa portarmi in alto, dove l'aria è più pulita.
    Buon Ferragosto anche a te!
    Cristiana

    RispondiElimina
  2. Grazie CRISTIANA e...speriamo almeno in una cordata di stelle. Mirka

    RispondiElimina
  3. Sotto l'effetto della rilettura di un libro terribile e indimenticabile, ossia NIENTE DI NUOVO SUL FRONTE OCCIDENTALE, ecco che il richiamo ad un esodo forzato e brutale (concomitante peraltro con gli orrori di Gaza) come quello degli iracheni mi ha fatto riflettere a lungo. Saranno parole dette miliardi di volte, ma io sto con tutta la mia convinzione dalla parte delle vittime di ogni sporca, insensata guerra, e rivolgo qui il mio pensiero al giovane e coraggioso Simone Camilli che non c'è più (proprio oggi si sono svolti a Pitigliano i suoi funerali).

    RispondiElimina
  4. Ho dimenticato di firmare il suddetto commento, e di questo mi scuso

    Andrea

    RispondiElimina
  5. Grazie ANDREA. Un abbraccio. Mirka

    RispondiElimina