fiume

fiume
fiume della vita

martedì 26 agosto 2014

TIENIMI STRETTA SINO AL MATTINO POI...NON IMPORTA






Abbassa la tenda e tienimi stretta sino al mattino poi...non importa,ripeteva senza sosta la voce fumata  da cantilena e da infantile cocciuta ripetizione. Abbassa la tenda e tienimi stretta sino al mattino ...ripetevano le parole rinascendo come per magia o per il gioco di vecchi amanti che conoscono il "tornare indietro" per il piacere di "andare avanti".. Tienimi stretta sino al nattino poi...muoia Sansone e tutti i filistei.

Mirka


"Funny girl"
 

11 commenti:

  1. Quanta delicatezza sa esprimere l'orgoglio silenzioso. La musica come canale efficace di comunicazione diretta. K.V.

    RispondiElimina
  2. L'angoscia del tempo infido e infingardo che sa nutrirsi di volute interiori e di apporti esterni...che solo l'amore sana in quella "stretta" sentita come "unica verità". Bello. Nicola

    RispondiElimina
  3. Le incertezze e le contraddizioni non arriveranno mai dove ha preso dimora l'amore e la musica che creato quella dimora "stretta" d'infinito. . Un bacione. Susi

    RispondiElimina
  4. La delicatezza KLAUS è forza cresciuta all'ombra del castagno. Lì tutto è silenzio. Rumore è il fresco che emana proprio mentre lo accarezza e forse un poco anche geme. Mirka

    RispondiElimina
  5. ?..e che nessuna logica NICOLA potrà disturbarne l'invisibile corso. Mirka

    RispondiElimina
  6. Si SUSI. L'invincibile su ogni naufragio. Mirka

    RispondiElimina
  7. Ecco come si amplifica ciò che il cuore non può esprimere. Così tutto si chiarisce in quella stretta appassionata e splendente,volutamente raggelata da una nuvola di pena. Un grande abbraccio. Grazia M.

    RispondiElimina
  8. Parole che portano oltre lo stesso paese dei sogni. Ciao carissima. Giulio

    RispondiElimina
  9. Sfida calda GRAZIA che seduce il cuore. Rimbalzo multiplo di abbraccio per te. Mirka

    RispondiElimina
  10. ?..ora si che te lo puoi permettere GIULIO senza smarrire nessuna strada sulla terra. Bacio,Mirka

    RispondiElimina
  11. Che tenerezza. Tizzi

    RispondiElimina