fiume

fiume
fiume della vita

domenica 10 aprile 2016

LA CAMALEONTICA 500 BLU




C'era la neve   
 la neve bianca 

bianca come una Sposa

 vera  

 il sangue scorreva svelto

 nelle vene  

 il sogno dentro la realtà 
 di una piccola auto Blu che
 gli occhi vedevano

 rossa

  Poesia d'amore   

  fuori  il mondo e i giornali 

tutti

  unico libro

 noi  

 gareggiava la Felicità

libidinosa

 senza  freno 

Libera 

Unica regola 

autoguidata mentre

 Tremavano i vetri-

Mirka



'Blowin' in The Wind



8 commenti:

  1. Ma cosa può evocare una piccola auto blu! L'audacia regolamentata,la verità della carne congiunta alla verità dell'anima. L'altra verità,quella della libertà,che è capace di derubare i colori più belli. Una poesia che t'invidiamo veramente. Sergio e Carlotta

    RispondiElimina
  2. Leggendo e ascoltando la canzone mi sono commossa. Come non ricordare il tempo di bluwin in the wind!? Ma leggendo questi versi mi hai portato a fantasticare su un'auto luminosa come le vene della fronte quando pulsano perchè si sono emozionate e si vedono blu ma anche rosse. Bello tutto. Infinitamente. Mary

    RispondiElimina
  3. Una piccola auto blu Sergio può essere un libero sogno di vita che comincia senza mettere in conto i rischi delle frenate brusche tese dal Destino in tranquilla attesa proprio mentre danzano, agli occhi, i più bei coliri

    RispondiElimina
  4. Grazie Mary con le vene della fronte che fi brillano dal rosso al blù. Baci, Mirka

    RispondiElimina
  5. Una colata di colori,un credo come volontà di vita rappresentativa se non dal valore dell'istinto dal sangue o più ancora dall'amore. Molto belli questi versi che ricordano intrepide audaci avventure. Baci Elsa

    RispondiElimina
  6. Quando la Vita infuria Elsa anche l'amore non lesina le sue di furie ed è terremoto che fa tremare non solo i vetri ma spacca la buona Terra. Bacio e hasta la vista

    RispondiElimina
  7. La mitica 500. Il mitico Bob Dylan. Quando si è felici non si reprime nulla. Semmai si usa la regola della moltiplicazione e dirsi facciamola durare anche con la prudenza. Paolo

    RispondiElimina
  8. Si. Paolo, savia è quel tipo di prudenza che attenta preserva dagli occhi impiccioni

    RispondiElimina