fiume

fiume
fiume della vita

mercoledì 13 febbraio 2013

LA GRAZIA DI UN RICORDO A TEMPO DETERMINATO

...e fu audacia di  candore solo un poco sconveniente


Mi tolsi il guanto
in subitanea schiettezza
e ti presentai la palma
con un bacio la leccasti
e tutta la decifrasti
la vita spenta 
riportasti in guerra
sospirò il gallo
da lontano
sbiancò di singhiozzi 
anche il susino
ma non dimenticai
quella carezza 
che come un fulmine bruciava.
Ma che fatica
 proseguire il viaggio
Oh come lo fu.

(un 14 febbraio)
Mirka




"Love is a mystery" ( Ludovico Einaudi)



16 commenti:

  1. Eh, quante volte è complicato finire il viaggio... Hai ragione, Mirka!

    Il patrono di Terni, con me, ce l'ha proprio su però! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per qualcuno è così MARZIO. Ciononostantemalgradotutto sempre un'Evviva.Ciao,Mirka

      Elimina
  2. Stupenda tu e questa sintesi d'amore e passione.
    Cristiana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un bacio CRISTIANA e...evviva la fedeltà a se stessi malgradotuttoeciononostante.Mirka

      Elimina
  3. Versi bellissimi e sensuali quanto può esserlo una natura inconsapevole d'esserlo,ma viva,esuberante,gioiosa,donna.F.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero F.su quel piano son sempre stata inconsapevole,della natura esuberante e gioiosa no.Grazie,Mirka

      Elimina
  4. Il candore fa parte del fascino sottile che si esercita con una naturale seduttività.Come parla la foto che hai postato,i versi,la musica un pò malinconica ma che fa parte anch'essa del mistero racchiuso nell'eros.Maria R.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Interessante commento MARIA,che,in me la seduzione eran si i miei vestiti regali felice di presentarMi. Ma il mio mistero è chiuso in me...chi è che lo diceva? Baci,Mirka

      Elimina
  5. Nell'olimpo dell'eros e dell'amore non si possono che coltivare i ricordi più belli.M.L

    RispondiElimina
  6. Ricordare in un giorno preciso una carezza che scalda quando fa freddo,è come farla rivivere nella sua propria vita e,almeno per quel giorno anche il sorriso sarà stato liberato e senza alcuna nube.Una carezza anche da parte mia.Lilli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E io ricambio con una stretta d'occhi complice per muti intendimenti,LILLI di domenica.Mirka

      Elimina
  7. ...la palma decifrata con un bacio.La dice lunga.Forse la coscienza,presaga di quanto duro sarebbe stato il cammino.Bellissimi versi.Complimenti.Ornella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse presaga di follia e stupidità insieme,ORNELLA,nche se il ricordo m'ha permesso la dolcezza-amara di questi versi.Mirka

      Elimina
  8. Chissà perchè,a volte,la strada maestra si nasconde.E' il destino o siamo noi che ci siamo distratti? Versi comunque bellissimi anche se sanno di bagnato.F.

    RispondiElimina
  9. Entrambi gli elementi F. che,credo inseparabili ci seguiranno fino al compimento del nostro ciclo temporale.Grazie.Sono versi che ho scritto di getto e che non ho più guardato.Appunto la "grazia" di un ricordo a tempo determinato.Mirka

    RispondiElimina