fiume

fiume
fiume della vita

venerdì 31 maggio 2013

LA LUNA E LE CASE









Fu la luna a tradirmi in un tremore diffuso

Unico soggetto che mi riportò alla coscienza
l'astrologia che unisce il cielo alla terra
mentre ancora ne faccio esperienza

sorride il Buddha Suona la campana.


Mirka


"Largo"  (Serse- G.F.Handel)

 








8 commenti:

  1. Sperimentare questo stato d'unione non può essere che la maturità di chi,pur dubitando di se,sa che qualcosa d'inscindibile lega la coscienza al cielo e alla terra e,da questa consapevolezza "morale",trae luce per il suo cammino,sviluppandolo su quei valori che gli ritorneranno indietro centuplicati anche quando non ci sarà più. Un grande grande abbraccio.A.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A. è bello,a volte,NON pensare,FARE mentre si sente che la luna s'affaccia e noi sereni.Abbraccione,Mirka

      Elimina
  2. Ermetici ma interessanti questi versi scaturiti guardando la luna e le case. Credo che,chi sa guardare il cielo così sappia anche vivere il suolo che calpesta,nutrendolo di coscienza,capace inoltre di rialzarsi da ogni errore,vincendo tutte le paure con l' affrontarle e oltrepassandole. Profondamente commosso per la musica postata auguro con tutto il cuore un gioioso giorno di festa Enrico S.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a lei ENRICO per la sua squisita presenza che ricambio con affetto mentre concludo che,"rialzarsi" è dato a tutti sempre che la coscienza si dinamicizzi a volontà di cielo.Mirka

      Elimina
  3. Tutto molto bello ,ghepardina! Tutto arriva,carissima e guai dimenticare di guardare lassù,i nostri stupidi giochi di umani presuntuosi. Bacioni. Carlotta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ben detto GAZZELLA cara,gli "stupidi giochi preseuntuosi" dei finiti umani. Bacio,Mirka

      Elimina
  4. Con l'esperienza certamente qualche mistero verrà svelato,senza per questo smuovere l' impassibilità del Buddha,il nostro momento della campana. Un bel bacione carissima. Maria R.

    RispondiElimina
  5. Di tutto si fa esperienza,carissima MARIA,e a nessuno verrà risparmiato il Buddha,la campana,l'ultimo mistero che terremo sempre chiuso insieme ai molti altri. Bacio,Mirka

    RispondiElimina