fiume

fiume
fiume della vita

venerdì 19 settembre 2014

SETTE ACINI D'UVA








 Amore hai sbagliato ma ti amo così



Mi fermò il passo in corsa la voce appassionata di un passante

amore hai sbagliato ma ti amo così.
Sussultò il fondo del mio mare sotto la spinta di quelle sette parole. Sette acini d'oro che scandirono il tempo e l'ora.
 Le conserverà per me l'uccello che col suo grido canta la precarietà del tempo
E splenderà come della primavera fan le gemme per quando l'inverno mi solcherà fra i denti il vuoto e quei sette acini saranno ancora vita.
 Vita scavata dal fruscio di un corredo dove guizzò l'arancio e l'acciaio di rotaie-


Mirka



Maria" (West side story-L. Bernstein)







 NOTA Queste sono le parole rubate ieri a un passante che,se mi hanno immalinconito un poco,mi hanno anche donato una gioia nfinita.Una gioia che conservo come vera ricchezza che continua a esserci al di là d'ogni altra povertà. E nel mio cuore sarò grata a questo  passante per averne fatto involontario regalo anche a me col riportarmi fuori dal tempo.
















2 commenti:

  1. Con sette parole hai aperto l'orizzonte per tutti. Grazie con un abbraccio. Luigi Sntucci

    RispondiElimina
  2. Na no LUIGI troppo generoso. Sono io che mi nutro del cielo in una stanza. Grazie per la tua presenza sempre gradita. Mirka

    RispondiElimina