fiume

fiume
fiume della vita

martedì 26 novembre 2013

LACRIMA

Divertimento da  cell



Incise la lacrima stanca
come petalo sul bagnato
l'asciugò il suo profumo.

Mirka


"O kiklos tou nerou"  ( da Mia thalassa-M.Theodorakis.)


7 commenti:

  1. Che bello! In questo dualismo di contrasto resta la pienezza della lacrima stanca,il profumo del petalo che alimenta la terra. La vita "mia thalassa". Elsa Fonda

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Thalassa Terra Thalassa e ancora Terra sul bagnato ELSA carissima che bacio da dove non so.Mirka

      Elimina
  2. Legati insieme da una perfetta aderenza a una sotterranea complicità di essenze. Lacrima e fiori. Improvviso che riempie e al contempo svuota. Bello.Mario L.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si. MARIO essenza per riconoscerci chi un tempo fummo. Grazie,Mirka

      Elimina
  3. Una magia d'unione che inspiegabilmente s'incontra dando l'impressione di una perfetta simbiosi con tutto ciò che attiva lo spirito,ginnastica per il corpo.Ti penso.Anzi (ti) pensiamo. Con affetto.Carlotta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La disciplina dell'esercizio è dovere se non si vuole anticipare nessun tipo di morte CARLOTTA cara che teneramente abbraccio e VI abbraccio.Mirka

      Elimina
  4. Fu ardente la lacrima mentre incideva la pelle. Come il petalo quando attaccato al fiore d'appartenenza era felice nella sua interezza. A.

    RispondiElimina