fiume

fiume
fiume della vita

sabato 13 luglio 2013

A VOLTE


...e fu forza concentrata nella naturale dolcezza di quel gesto semplice


A volte arriva e davanti a te si ferma.  Piccolo e guizzante come uno spermatozoo con la sua codina. E per suo conto sguazza. Dalla memoria che trattiene Bellezza e naufragi.
E...sono mani.  Oggi.  Mani che s'allungano per afferrare l'onda inerte delle tue.  In silenzio.  In quell'antico gesto che sa e con sapienza smista.
Solitamente non sono piagnucolosa,eppure perchè mi trovo il polso bagnato di lacrime come il passaggio della piena d'un fiume e tranquillo come la ripresa del suo respiro naturale e senza sbalzi a sorpresa? ...
La vita. Coi suoi corsi e ricorsi. La tranquilla Gioia a mezzo del bagnato.

Mirka


"Cancion de las semples cosas" (Mercedes Sosa)

 
 

12 commenti:

  1. Ci s'immagina in un gesto e lo si sente come farfalla nello stomaco. E' proprio così carissima indimenticabile Mirka. Elsa Fonda

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e si ride o si piange carissima ELSA perchè l'abbiamo RIsentito.Bacio,Mirka

      Elimina
  2. Molto bello Mirka. Hai detto una grande verità,perchè,col tempo, si esiste in virtù di questo spermatozoo percependone il proprio destino. Un grande abbraccio.Sergio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giusto SERGIO,perchè proprio in quelle 'impercettibili corse di spermatozoo l'emozione ci ricorda ciò che è la vita quando la si vive nel suo essere animaEcorpo. Mirka

      Elimina
  3. Ricordando si ritorna a inventare la vita,partendo dalle piccole cose veramente significanti.Un'abbraccio affettuoso.Salvatore

    RispondiElimina
    Risposte
    1. perchè SALVATORE,alla fine,sono sempre le "piccole cose" che intessono la nostra vita dandole spessore e leggerezza mentre noi la filiamo. Giacchè i grossi avvenimenti sono sempre indipendenti dal nostro volere e,poco noi possiamo. Ma un gesto o segno che la nostra memoria sensorial è riuscita a trattenere,Lì è il sangue Ricambio l'affetto sincero. Mirka

      Elimina
  4. E' sempre difficile distinguere un ricordo con chiarezza, quando si presenta alla mente. Ma nelle sue variazioni "guizza" la luce che dà la scossa. Bello tutto. Con calma mi ascolterò la cantante che ha postato e che amo molto.Grazie e un caro saluto.Giorgio S.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie infinite GIORGIO con l'augurio "guizzante" i un fresco dì di festa. Mirka

      Elimina
  5. Le mani che smistano...........Le mani capaci di farci tornare all'età dell'innocenza per farci vivere ancora. "La gioia nel bagnato", Dolcissimo post. Tanti baci per ogni lacrima trasformata in gioia. Carlotta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh quanto la terra arsa ha bisogno del bagnato,dolce CARLOTTA che così abilmente ha saputo smistare il "ciò che vale" da quello che NON vale!.Mirka

      Elimina
  6. Bellissima l'immagine dello spermatozoo. I piccoli tesori che ci teniamo al cuore. Complimenti davvero.Enrico S.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ENRICO che dire?...E' grave avere gli spermatozoo in testa?...Grazie infinite,Mirka

      Elimina